Anche quest’anno Tirreno Power SpA è stata ospite all’Italian Energy Summit 2021 un evento, organizzato da Il Sole 24 Ore, dedicato alle prossime sfide della transizione energetica.

Nella tavola rotonda dal titolo “Formazione e ricerca per la transizione ecologica, una spinta per la ripresa italiana” il nostro Direttore di Produzione Alessandro Gaglione, Federico Delfino, Rettore dell’Università degli Studi di Genova e Marco Fossa, Professore Ordinario della Scuola Politecnica di UNIGE, parleranno di quanto ridurre la distanza tra mondo dell’università e dell’impresa e puntare sulla formazione tecnica rappresentino effettivamente due elementi chiave su cui il nostro Paese può lavorare per rilanciarsi.

Ridurre il gap tra mondo accademico e impresa è un fattore chiave per vincere la sfida della transizione ecologica che ci aspetta. E’ un modello di sinergia win-win: l’università ha la possibilità di preparare al meglio i suoi studenti, le aziende, contribuendo alla loro formazione, iniziano prima a costruire quelle competenze di cui hanno bisogno e, contestualmente, è possibile dar vita a progetti di ricerca applicata come quelli che Tirreno Power sta sviluppando con l’Università di Genova.